Città del Messico, Messico

Prenota la tua vacanza a CITTA’ DEL MESSICOVedi la nostra proposta di viaggioClicca qui

Popolazione : 8.919.000

Superficie : 1.485 km²

Temperature : La temperatura media giornaliera può variare tra 14°C (gennaio) e 20°C (maggio).

Luoghi da visitare:Città del Messico rappresenta la giusta combinazione di tradizione e innovazione, in quanto è ricca di luoghi storici ma offre anche molte attrazioni moderne. La piazza più importante del centro della città si chiama El Zócalo, dove si trova una bella cattedrale metropolitana il cui edificio è caratterizzato da uno stile classico e una facciata imponente. È la più grande piazza del Sud America con la bandiera messicana ed è sede di importanti eventi culturali. Quando si visita el Zócalo si vedrà anche la famosa TorreLatinoamericana che è considerato il simbolo della città, è alta 204 metri ed è il posto giusto per godere di una vista spettacolare della città. Ospita anche bar e ristoranti all’interno. Da non perdere il Castello di Chapultepec che si trova su una collina che gli Aztechi consideravano sacra. Questo castello era la residenza reale in passato, le camere interne sono riccamente decorate e ospitano preziosi manufatti storici che appartengono alla storia messicana, ed è circondato da bei giardini. Alcuni film sono stati girati in questo castello. Alla ricerca di un posto per rilassarsi e allontanarsi dal caos della città? Visitate Alameda Central, un antico parco che risale al 1529 e fu sede del mercato azteco; oggi ospita il Palacio de Bellas Artes, un interessante centro culturale, così come negozi, bar e pub. Si può passeggiare attraverso i campi di lavanda o prendere il sole e sarà incredibile vedere gli alberi in fiore durante il periodo tra la fine di marzo e l’inizio di aprile. Parque Méxicoè un altro parco importante a Città del Messico, si trova nel Il quartiere Condesa , questa zona della città è caratterizzata da edifici in stile Art Nouveau e viali alberati, si avrà l’impressione di essere in una città europea. Il Museo Nazionale di Antropologia è una tappa da non trascurare, l’edificio è immenso e affascinante, e troverete diverse sezioni dedicate alla storia precolombiana e alle attuali società messicane. Il Museo Frida Kahlo è anche chiamato Casa Azul a causa del colore della sua facciata, ospita le opere di questo noto artista messicano. Desiderate vivere la tipica giornata di un residente di Città del Messico? Andare a Lagunilla Market dove potrete vedere bancarelle con oggetti d’antiquariato, e artigianato locale e si possono acquistare alcuni bei souvenir tipici. Xochimilco è una zona pittoresca a circa 40 chilometri da Città del Messico, è caratterizzata da canali d’acqua che gli Aztechi usavano per il trasporto, c’è un immenso lago e vedrete barche tipiche chiamato trajineras che sono simili alle gondole veneziane. Se salite a bordo di queste belle barche potrete partecipare ad un tour per esplorare le isole artificiali che sono state create tra i canali d’acqua, sarà un’altra esperienza da non perdere.

Vita notturna: La zona migliore per vivere la vita notturna a Città del Messico è quella conosciuta come Roma Norte, la strada principale dove si trovano molti locali notturni è Avenida Álvaro Obregón. Romita Comedor è un luogo famoso con una facciata in vetro, qui si possono gustare le tipiche bevande mescal. Félix è un altro luogo popolare in questa strada, che offre gustosi cocktail e mini hamburger che si può godere mentre si ascolta la musica. Coyoacán e San Ángel sono due quartieri con club eleganti, La Condesa è una zona caratterizzata da bar alla moda e pub con tavoli marciapiede e un’atmosfera europea. Troverete un sacco di club dove si può ballare al ritmo della musica latinoamericana, come Salón Tropicana, che ha tre grandi piste da ballo, e Mama,Rumba che è il posto giusto per ballare la rumba. Ci sono anche molti altri locali per ascoltare concerti rock e jazz dal vivo

Piatti locali: Le ricette tipiche di Città del Messico sono molto antiche con origini nelle civiltà precolombiane. Chilaquiles sono una specialità che consiste di focacce di mais chiamato tortillas che sono conditi con una salsa verde o una salsa rossa piccante e sono accompagnati da cipolle crude, pollo, carne macinata, uova, fagioli e formaggio. Non dimenticare di provare a Pozole che è una zuppa a base di mais, maiale, cavolo, peperoncino e aglio. I Tamales sono gnocchi tipici che risalgono all’8.000 aC, sono fatti con pasta di mais al vapore che viene riempita con foglie di banana, di solito sono serviti con carne o verdure, ma c’è anche una versione dolce che è eccellente come dessert.









https://youtube.com/watch?v=GUMXv0VEtochttps%3A